Massaggio Sportivo – Perché

Massaggio Sportivo – Perché

Un Massaggio Sportivo è in genere una combinazione di diverse tecniche di massaggio che sono adattate ai gruppi muscolari interessati, in base alle attività che deve fare l’atleta. Un Massaggio Sportivo adeguatamente somministrato può aiutare a eliminare l’acido lattico dal corpo dello sportivo e quindi a diminuire i rischi di crampi durante la performance.

Il massaggio sportivo deriva effettivamente dalla tecnica di massaggio svedese. Questo massaggio si concentra su muscoli che hanno avuto un grande livello di stress e di utilizzo, spesso fino al punto di poterlo definire uno sfruttamento eccessivo. Normalmente, questi sono muscoli che hanno lavorato con movimenti ripetitivi e intensi, specifici per ogni sport.

Il Massaggio Sportivo è ormai riconosciuto da molti nel settore dell’allenamento come elemento fondamentale per ottenere i massimi risultati in termini di performance e di recupero. Ciò significa che l’atleta può migliorare la qualità dell’allenamento e ridurre il periodo di recupero richiesto, il che significa una sessione di allenamento migliore e più intensiva dopo la gara. La possibilità di aumentare la flessibilità delle articolazioni è una componente ormai necessaria di qualsiasi atleta e si può ottenere molto meglio grazie al Massaggio Sportivo.

Molti ancora non lo tengono i conto, ma il Massaggio Sportivo presenta alcune caratteristiche che lo rendono ideale per gli atleti. Il lavoro specifico e mirato sul muscolo e sui tendini è fondamentale per la preparazione atletica. Ci sono diversi elementi chiave per il massaggio sportivo. Per meglio comprendere ognuno di questi, esaminiamo separatamente.

Quindi, che cosa è esattamente un Massaggio Sportivo e cosa può fare per un atleta?

Prestazioni atletiche

Più ossigeno scorre nei tessuti muscolari e più questi sono agili e mobili, nutriti e privi di tossine e tensioni che peggiorano le prestazioni fisiche. Il miglioramento continuo è il motivo per cui ogni atleta si allena e per cui i preparatori lavorano ogni giorno. Questa è la stessa ragione per cui bisogna pianificare sempre un buon programma di Massaggio Sportivo. Dopo un massaggio l’atleta si sentirà più leggero, più potente e più flessibile e tutti quei dolori fastidiosi che spesso sente soprattutto dopo le gare possono essere affrontati con più efficacia e serenità, contribuendo a ridurre la probabilità di infortuni.

Prevenzione degli infortuni

Uno dei motivi migliori per fare un Massaggio Sportivo è quello di aiutare i muscoli, i tendini e le giunture a muoversi attraverso la giusta gamma di movimenti e rimanere in forma ottimale. Un buon Massaggio Sportivo equivale a un ottimo riscaldamento e anzi può essere il perfetto strumento per riscaldarsi al meglio e quindi evitare infortuni banali possono essere allontanati solo rendendo i muscoli flessibili e le articolazioni calde prima dell’esercizio fisico.

Molti infortuni sono causati da un “sovrautilizzo” di alcuni muscoli. Ciò può causare dolore e infiammazione. I massaggi sportivi programmati regolarmente possono aiutare a ridurre la probabilità che i muscoli subiscano lesioni in primo luogo e possono anche contribuire a ridurre l’infiammazione iniziale che porta poi alla lesione.

Il Massaggio Sportivo può anche aiutare a ridurre la possibilità di recidiva. Il massaggio è più efficace nel trattamento delle lesioni dei tessuti molli come le contratture, le distorsioni e le lesioni da stress.

Riduzione del dolore

Il Massaggio Sportivo è noto per ridurre il dolore dovuto a contratture o infiammazioni muscolari. Il massaggio è un perfetto coadiuvante per una corretta guarigione dei tessuti cutanei e può fornire un effetto lenitivo sulle aree ferite.

Rilassamento e attenzione

Il Massaggio Sportivo stimola i meccanoreceptori (i recettori sensoriali che rispondono al tocco) e, mentre il corpo si rilassa, vengono rilasciate endorfine che sollevano lo stato d’animo e accentuano le sensazioni del corpo, minimizzando l’ansia. Il Massaggio Sportivo può contribuire a ridurre lo stress e aumentare l’attenzione, mettendo l’atleta in un buon stato psicologico prima della prossima gara. I movimenti forti e veloci del massaggio possono anche produrre una reazione mentale che favorisce l’entusiasmo e l’approccio allo sforzo prima di una performance.

Recupero post-gara

Il Massaggio Sportivo può aiutare ad accelerare il processo di guarigione e recupero dopo una gara intensa ed eliminare i liquidi dei residui come l’acido lattico. L’allenamento intensivo può contrarre e sforzare i muscoli, impedendo loro di allungarsi correttamente. Il massaggio sui tessuti molli, sia longitudinalmente che lateralmente, migliora la mobilità muscolare e può correggere gli squilibri, nonché rilasciare tensioni accumulate dalle guaine intorno ai muscoli.

Consapevolezza del corpo

Il Massaggio Sportivo aiuta a migliorare la funzione del sistema nervoso dell’atleta. Questo consente loro di avere una migliore consapevolezza del loro corpo. Se il loro sistema nervoso non funziona correttamente potrebbe avere un effetto serio sulla loro performance. Psicologicamente, il massaggio aumenta la consapevolezza di come il tuo corpo effettivamente sta lavorando invece di come pensi che lo stia facendo. Questo può portare ad un’immagine corporea più positiva, aumentando la tua fiducia e aumentando di conseguenza le prestazioni.

Benefici psicologici

Il massaggio può aumentare il senso di benessere stimolando il rilascio delle endorfine e riducendo i livelli degli ormoni dello stress. Queste endorfine che vengono rilasciate danno un senso di tranquillità e ti fanno sentire felici. Questo è il motivo per cui spesso vengono definiti “ormoni felici”. Il rilascio delle endorfine farà sì che l’atleta si senta meglio e può quindi migliorare le proprie prestazioni nello sport.

In molti credono che tutti i tipi di massaggio aiutino nel rilassamento. Questo non è vero. Solo alcune tecniche di massaggio hanno effetti rilassanti sul sistema nervoso. Queste tecniche possono anche alleviare la tensione muscolare e stimolare il rilascio di endorfine che, come spiegato in precedenza, possono migliorare lo stato d’animo.